Giocare in borsa con il Forex Trading

Giocare in borsa con il Forex Trading

Il Forex trading non è affatto un’attività semplice, ma con la giusta formazione e i precisi accorgimenti è possibile ottenere grandi risultati.

Innanzitutto la prima regola per giocare in borsa con il Forex Trading è conoscere in modo approfondito le dinamiche e i meccanismi del mercato valutario. Non solo, bisogna saper interpretare i grafici di riferimento e quindi effettuare una corretta analisi tecnica.

In quest’articolo verranno affrontati i principali argomenti che riguardano il Forex Trading, dalla definizione, alle caratteristiche specifiche e il suo funzionamento, ma soprattutto in che modo è possibile ottenere dei profitti elevati.

Anche giocare in borsa con il Trading CFD può essere un’ottima opportunità di investimento online.

Il concetto di forex trading

Il termine Forex è l’abbreviazione di Foreign Exchange market, ovvero tradotto in italiano è il mercato dei cambi valutari, dove vengono scambiate, appunto, le principali coppie di valute differenti, attraverso un tasso di cambio. Quest’ultimo è il valore di riferimento per la negoziazione di una valuta.

E’ possibile giocare in borsa con piattaforme di trading differenti, tra i migliori vi segnaliamo che è possibile:

Esistono più tipologie di coppie valutarie:

  • Le coppie di valute Principali;
  • Le coppie di valute secondarie;
  • Le coppie di valute esotiche.

Le coppie di valute principali

Le coppie di valute principali, sono tutte quelle che presentano il dollaro americano come valuta quota o come valuta base.
Vengono definite principali perché sono in grado di genere un’attività di trading molto voluminosa sul mercato valutario, solitamente con uno spread più basso e un alto tasso di liquidità.
Tra le principali, troviamo il cambio fra EUR/USD, ovvero, tra euro e dollaro.
Il volume di trading di questo mercato corrisponde circa al 30% degli scambi che avvengono nell’intero mercato valutario, per cui, è veramente altissimo.

Coppie valutarie secondarie

Le coppie valutarie che non contengono il dollaro USA sono indicate come coppie valutarie incrociate o semplicemente “incroci”.
Storicamente, se si desiderava convertire una valuta, era necessario prima convertirla in dollari USA e poi nella valuta di destinazione desiderata.
Con l’introduzione degli incroci valutari, questo noioso calcolo non è più necessario perché tutti i broker oggi offrono tassi di cambio diretti. Gli incroci più attivi derivano dalle tre principali valute diverse dal dollaro USA (l’euro, la sterlina britannica e lo yen). Queste coppie valutarie sono conosciute come coppie valutarie

Coppie valutarie esotiche

Le coppie valutarie esotiche sono costituite da una valuta principale accoppiata alla valuta di un’economia emergente oppure di un’economia forte ma di piccole dimensioni, da una prospettiva globale, ad esempio Hong Kong o Singapore e i paesi europei non compresi nell’Eurozona.
Queste coppie non vengono scambiate con la stessa frequenza delle coppie principali o secondarie. Per questo motivo il costo del trading di queste coppie può spesso essere più alto rispetto a quello delle coppie principali o secondarie per via dell’illiquidità di tali mercati.

Il mercato valutario e le sue caratteristiche

Detto questo, si può definire Forex trading come quella attività di investimento finanziario, con l’unico intento di speculare sul mercato valutario, guadagnando dallo sfruttamento dell’andamento dei prezzi.

È importante sottolineare che il mercato valutario a scopo speculativo è caratterizzato da un’alta liquidità, dove vengono scambiati miliardi di dollari ogni giorno.

Probabilmente l’aspetto più interessante è che rappresenta il mercato internazionale più grande del mondo, senza avere nemmeno una sede fisica centrale.

Ma non solo, qui di seguito, elenchiamo le altre caratteristiche principali, che riguardano il Forex Trading, oltre alla elevata liquidità:

  • Non c’è nessuna commissione extra applicata dai broker;
  • Si tratta dell’unico mercato aperto 24 ore, tutti i giorni alla settimana, eccetto il weekend;
  • Accessibile a tutti, anche ai piccoli investitori, infatti basta investire un deposito minimo, ovvero qualche centinaia di euro.

Il funzionamento del Forex Trading

Capire come funziona non è difficile, bisogna solamente comprendere alcuni passaggi basilari.
Il meccanismo si basa, praticamente, sulla compravendita del prezzo di due valute in contemporanea. Di conseguenza, il trader compra una valuta e ne vende un’altra nello stesso momento. Quindi, le monete vengono sempre scambiate in coppia, per esempio l’euro con il dollaro, la sterlina con il dollaro, lo yen con la sterlina, e così via.

Ma come viene effettuata la negoziazione?

Attraverso le piattaforme online apposite, i cosiddetti broker, che, però, possono proporre una propria quotazione, che si basa generalmente sul valore corrente di mercato.

Il conto demo nel Forex trading

Un valido consiglio è quello di utilizzare il conto demo, sia nella fase iniziale, di conoscenza dello strumento finanziario, sia nelle fasi successive del trading.
Il conto demo, in genere è uno strumento offerto gratuitamente dai broker. Si tratta di un ottimo strumento per tutti i trader, che permette di svolgere le stesse operazioni di un conto di trading reale, ma con l’unica differenza che con la versione demo si utilizza denaro virtuale.

Non solo aiuta a familiarizzare con un ambiente del tutto nuovo, ma permette anche di effettuare uno studio approfondito dell’argomento e delle innumerevoli strategie. Ma fornisce anche la possibilità di poter visionare i calendari economici, e le notizie macroeconomiche, che influenzano gli andamenti di prezzo.

Il conto demo è sfruttato da ogni trader, sia principianti che esperti di questo settore, che vogliono provare le proprie strategie di trading, come appena detto, oppure vogliono provare una specifica piattaforma e in un secondo momento scegliere poi se investire con quel broker.

L’analisi tecnica nel Forex Trading

Infine, per ottenere dei buoni risultati è indispensabile utilizzare l’analisi tecnica, che si basa sulla conoscenza e sullo studio approfondito dei grafici di riferimento.

Bisogna sapere, però, che per eseguire un’ottima analisi tecnica è necessario un buon livello di esperienza. In sostanza, il trader deve essere in grado di comprendere in anticipo l’andamento delle valute, attraverso il supporto dei grafici e di diverse strategie collegate.

Con il tempo, quindi, il trader sarà in grado di individuare “a colpo d’occhio” i maggiori andamenti delle valute, riuscendo così a prevederli in anticipo.

Abbiamo appena sottolineato che l’analisi tecnica comprende l’interpretazione dei grafici di riferimento. Di conseguenza è ovvio che saper interpretare i grafici è alla base per ottenere una performance di successo. I grafici, in questo settore, quindi, sono validi strumenti di supporto per l’investitore.
In sostanza, i principali grafici da conoscere sono: il grafico a barre, il grafico a linee, e il grafico a candela.

Il primo, consente di leggere e individuare sia il prezzo di apertura, e sia il prezzo di chiusura delle valute per lo specifico timeframe. Inoltre, è in grado di rilevare il punto di minimo e di massimo. Questi valori possono indicare anche i picchi al ribasso e al rialzo di un titolo nell’arco della giornata, elementi fondamentali, che serviranno poi per tracciare i supporti e le resistenze, che vedremo in seguito nel dettaglio.

Il secondo, il grafico a linee o lineare viene, invece, utilizzato in diversi settori, e permette di visualizzare la storicità del prezzo delle valute, e di conseguenza, consente di studiare le variazioni in un lungo periodo.

Infine, l’ultimo, il grafico a candela, definito anche candlestick, consente di conoscere i prezzi di apertura e chiusura, e il valore minimo e massimo delle valute. Si tratta di un tipo di grafico molto semplice da interpretare, può essere inteso come la fusione tra la precisione del grafico a barre e la semplice linearità del grafico a linee.

Giocare in borsa con il Forex Trading con iQ option

Il broker iQ option è considerato uno dei migliori broker attualmente sul mercato ed è regolamentato dalla CySEC. Offre una piattaforma semplice ed intuitiva ed un deposito minimo che permette di accedere alla piattaforma a soli 10 euro. Per cui, siccome “il prezzo concorrenziale” che al momento non è in grado di offrire nessun altro broker oltre a iQoption, fa si che questo broker sia il broker con più iscritti (20 milioni circa). Ed è in grado di inglobare sia utenti principianti che esperti.

La gamma di asset messa a disposzione dalla piattaforma iQ option è molto ampia, ingloba: Titoli, Criptovalute, Coppie di valute, Commodities e ETF.

Le tipologie di account che offre iQ option sono sostanzialmente due, un account live (account normale con un deposito minimo di 10 euro) e un account VIP (deposito minimo di 3000 euro).

Per chi è alle prime armi ovviamente, la soluzione migliore è aprire un account normale, adatto proprio ai principianti che non hanno mai avuto a che fare con il mondo del trading.

L’assistenza clienti di iQoption è disponibile 24/7, per cui, ogni giorno ad ogni ora. I canali di contatto sono differenti:

  • Live chat;
  • Numero di telefono;
  • Mail.

Conto Demo e deposito di 10€!

Giocare in borsa con il Forex Trading con 24 option

24option viene considerato uno dei broker leader in Europa. 24Option si attiene a tutte le normative antiriciclaggio. Infatti prima di prelevare i propri fondi, si dovrà fornire al broker documenti di conformità per assicurarsi di essere quello che dici di essere. 24Option è regolamentato dal sistema finanziario europeo denominato CySEC con sede in Cipro.

Viene gestita dalla Rodeler Ltd a Cipro. 24option offre ai suoi clienti un’ampia gamma di opzioni per negoziare. Si può negoziare in CFD su materie prime, forex, criptovalute, indici azionario, ETF, azioni.

La piattaforma 24Option offre ai suoi clienti per la negoziazione una piattaforma web di proprietà e la piattaforma MetaTrader 4 per il trading avanzato. Inoltre da l’opportunità di scaricare un App per iOS e Android così i clienti possano fare trading dai propri dispositivi mobili.

24Option dispone di un grande elenco di risorse che i trader possono scegliere per negoziare su CFD 132 titoli, 18 indici, 42 coppie di valute, 13 materie prime.
L’assistenza clienti è caratterizzata da: live chat, email, telefono e dispone sul sito ufficiale di una sezione di domande frequenti.
E’ disponibile 24 ore su 24 per 7 giorni alla settimana.

Giocare in borsa con 24option: Esempio di Operazione Forex Trading

Prima di seguire l’operazione descritta vi consigliamo di:

  • Registrarsi su 24option e Aprire un Conto Demo Gratuito;
  • Selezionare Conto Demo, Inserire Nome, Cognome e una email;
  • Una volta registrati accederemo al pannello di trading della piattaforma;

1. Dal pannello di trading in alto a sinistra nella sezione “Filter” andiamo a selezionare “Forex”;

Selezione Operazione Forex
Selezione Operazione Forex

2. Fra le coppie di valute scegliamo quella con la quale avviare l’operazione di trading;

Scegliamo la coppia di valute con la quale tradare
Scegliamo la coppia di valute con la quale tradare

3. Inseriamo il Volume da investire, il volume è in Lotti;

Volume in Lotti che vogliamo investire
Volume in Lotti che vogliamo investire

4. Scegliamo se “VENDERE” o “COMPRARE” in base alla nostra previsione del valore della coppia di valute;

Scegliere se Vendere o Comprare
Scegliere se Vendere o Comprare

5. Passaggio molto importante: impostare i valori di “Stop Loss” e “Take Profit”, lo “Stop Loss” serve a fermare l’operazione se il valore del trade raggiunge il margine di perdita, mentre il “Take Profit” ferma l’operazione se il valore del trade raggiunge il margine di guadagno.

Impostazione dei Valori di Stop Loss e Take Profit
Impostazione dei Valori di Stop Loss e Take Profit

6. Fissati i due valori di chiusura automatica possiamo avviare l’operazione, la troveremo nella sezione “Trade aperti” dove possiamo monitorarla e decidere se stopparla manualmente o attendere che si blocchi in automatico.

Avvio dell'operazione
Avvio dell’operazione

Clicca qui per Aprire un Conto Demo Gratis!