Cos’è il Trading Online

Sono anni che il Trading Online è presente, ma non tutti sanno cosa sia, di seguito vi spiegheremo in modo semplice e sintetico cos’è il Trading Online e come farlo.

Il Trading Online nasce molti anni fa e si è sviluppato grazie al potenziamento della rete internet e al massiccio utilizzo dei PC.

Chi fa Trading Online utilizza sia la rete internet che il PC oppure anche un cellulare, per poter fare Trading Online ci si deve registrare su di una piattaforma di trading, che ci dia la possibilità di contrattare sui mercati tramite i CFD.

Il Trading Online è la vendita e l’acquisto di titoli finanziari, che possono essere azioni, materie prime ecc, lo si può svolgere solamente con le piattaforme adibite al Trading Online.

Perchè sono milioni gli utenti che fanno Trading Online?

Ad oggi sono milioni le persone che hanno scelto di fare Trading Online, sia per sfizio, sia per incrementare il loro stipendio, fino al raggiungimento dei propri obiettivi di vita.

Fare Trading Online è molto vantaggioso, questo perché a confronto del metodo classico di investimento, ovvero “acquistare azioni” il costo è molto minore e di conseguenza anche il rischio che si corre.

Infatti Si può fare Trading Online anche con 10 € e speculare sugli Asset tramite i CFD, i CFD sono dei prodotti finanziari che si avvalgono dell’effetto leva finanziaria. Con i CFD il trader potrà aprire delle posizioni sia al rialzo che al ribasso del prezzo, guadagnando in entrambi i casi.

I CFD come abbiamo accennato si avvalgono dell’effetto Leva finanziaria, ovvero possono acquistare oppure vendere una determinata attività finanziaria per un ammontare superiore al capitale posseduto, questo vuol dire che il trader potrà beneficiare di guadagni maggiori, ma anche di perdite. La Leva finanziaria è una sorta di prestito che il broker fa al trader.

Fare Trading Online può essere molto vantaggioso a patto che lo si faccia con tutti i criteri della situazione. Il Trading Online è un settore che si basa sulla tecnica e la conoscenza, infatti non è bene improvvisarsi, per ovviare a questa incresciosa situazione i broker di trading danno la possibilità di accedere tramite il conto demo.

I broker di Trading Online e il conto demo

I broker di Trading Online mettono a disposizione per gli utenti la possibilità di accedere tramite il conto demo, il conto demo è un conto prova gratuito. Con il conto demo il trader potrà fare esperienza in totale serenità, dato che non si contratta con monete reali, ma bensì con soldi virtuali, che verranno accreditati direttamente dal broker previa la compilazione dell’apposito form.

Con il conto demo si può accedere alla sezione formazione dei broker, nella sezione formazione il trader potrà formarsi, studiare e capire come funzionano gli strumenti di analisi tecnica.

Prima di iscrivervi ad un broker di Trading Online, controllate che abbia le seguenti certificazioni:

Questi due enti di controllo finanziario monitorano sulle transazioni e sulla veridicità del broker, se il broker ha la licenza di questi due enti vuol dire che è sicuro.

Le caratteristiche principali del broker di trading

Oltre a dove essere certificati i broker devono avere anche altre caratteristiche, come le seguenti:

  • La piattaforma deve essere intuitiva;
  • Deve essere il conto demo;
  • La sezione formazione deve essere di facile consultazione;
  • Il broker deve avere una piattaforma completa di molti strumenti di analisi tecnica.

Prima di procedere con l’iscrizione al conto reale fate molta pratica con il conto demo gratuito.

Gli Asset su cui investire

Vediamo ora quali sono gli Asset su cui potrete investire una volta che avrete conseguito l’accesso al broker.

Gli Asset disponibili:

  • Azioni;
  • Indici;
  • ETF;
  • Criptovalute;
  • Materie prime;
  • Forex.

Su tutti questi Asset potrete utilizzare i CFD. Per ogni Asset lo studio dell’analisi fondamentale e tecnica è molto importante per la riuscita delle vostre operazioni

Analisi Tecnica e analisi Fondamentale

Per riuscire nel Trading Online non dovrete tralasciare nulla, questo settore non ama l’approssimazione, per fare delle operazioni di trading che siano vincenti dovrete studiare sia l’analisi tecnica e i suoi strumenti che l’analisi fondamentale.

L’analisi tecnica si basa sull’uso di alcuni strumenti:

  • Indicatori;
  • Oscillatori;
  • Grafici.

Questi sono gli strumenti principali dell’analisi tecnica, che vi serviranno per poter capire l’andamento dei mercati e dei cambiamenti di trend.

Nella sezione formazione dei broker potrete trovare degli ebook che vi spiegano l’utilizzo di questi strumenti, ma è molto utile fare pratica con il conto demo.

Per quanto riguarda l’analisi fondamentale l’orientamento è differente, questa analisi studia tutti fattori sia interni che esterni, come le crisi politica oppure dei fenomeni climatici ecc.

Per capire al meglio come si muovono i mercati è consigliato di utilizzare all’unisono queste due tipologie di analisi.

Altre Guide al trading online:

Categories: Consigli

About Author