Giocare in borsa con le Materie Prime

Giocare in borsa con le materie prime

Una merce è la definizione più basilare di un bene.

Un materiale agricolo o naturale che può essere comprato o venduto. Le materie prime non differiscono molto tra i produttori e quindi hanno un prezzo simile. Giocare in borsa con le materie prime significherà investire sull’andamento delle materie prima all’interno del mercato.

Un esempio: Caffè, petrolio grezzo e oro sono tutti prodotti “naturali”.

Nei mercati finanziari, le merci sono negoziate come beni.

Chi investe in materie prime non cercano la proprietà, ma preferiscono negoziare scambi attraverso contratti futures per comprare o vendere un bene in un determinato momento specifico. Esistono altri modi di investire in materie prime, come azioni o fondi negoziati in borsa.

Investire in materie prime attualmente è molto semplice e rapido, basta scegliere una piattaforma di trading.

La piattaforma è un vero e proprio broker, di seguito vi elenchiamo tre possibilità:

Le notizie in tempo reale sulle materie prime si possono osservare le variazioni delle quotazioni del gas dei metalli preziosi e molto altro.

Controllare le quotazioni è molto importante per avere profitti.

Investire in materie prime: Il continuo variare delle quotazioni delle materie prime influisce sull’economia e sui prezzi al consumo.

Chi investe utilizza queste continue variazioni per trarne profitto. Gli investimenti in materie prime si possono fare tramite piattaforme online offerte dalle società di brokeraggio.

Come si fa ad investire in materie prime?

La prima cosa da fare è quella di scegliere su quale materia prima investire. Investendo sulle materie prime, si investe sull’aumento del prezzo a lungo termine, tramite gli ETF o ETC. La variazione dei prezzi delle materie prime influisce sulle attività economiche e sui prezzi al consumatore.

Cosa sono i Futures sulle materie prime

I broker che offrono di operare con i futures in materie prime vengono negoziati con una determinata data in futuro. Principalmente si negozia su prodotti come bestiame e agricoltura.

I futures su materie prime sono standardizate in quantità di consegna, qualità delle materie e data.

Monti investitori investono direttamente nelle aziende che sono direttamente collegate alla produzione o alla negoziazione di materie prime.

Per investire sulle azioni nelle materie prime si deve avere un conto titoli che si può aprire tramite un broker online o una banca.

Per gli investitori che investono in materie prime come rame, oro, gas, petrolio ecc.. possono essere acquistati tramite i CFD.

Tramite questo strumento finanziario si partecipa alla variazione dei prezzi, ma il bene non si possiede realmente.

I metalli preziosi come il platino (metallo prezioso costoso) vengono considerati un bene rifugio, sopratutto quando l’economia non è stabile.

I broker che offrono i CFD fanno investire nelle materie prime, con un piccolo capitale, grazie alla leva che fa investire una piccola somma di denaro come garanzia mentre negoziamo e si ottengono dei guadagni di importi superiore all’investimento.

Consigli per giocare in borsa con le materie prime

Investendo nelle materie prime si deve tenere conto dei fattori esterni, come catastrofi naturali o le problematiche in alcune aree del mondo, sono fattori che hanno un enorme impatto sui mercati mondiali.

Ogni fattore geopolitico o climatico, incide sul mercato delle materie prime rendendole volatili. Grazie a questa volatilità nelle materie prime gli investitori possono avere grandi profitti o grandi perdite.

Il trading sulle materie prime è rapido e interessante.

Ora che sappiamo come investire nelle materie prime con i CFD, possiamo dire che ci sono due modi per determinare lo sviluppo dei prezzi, l’Analisi tecnica e l’Analisi fondamentale. Approfondiremo più tardi questi due concetti molto importanti.

Giocare in borsa con le materie prime

Al giorno d’oggi le banche che le società di brokeraggio forniscono ai propri clienti piattaforme tecnologiche che rendono molto facile i nostri investimenti.

Bisogna essere chiari su quale strategia intraprendere e quali obiettivi avere. Vanno definiti con molta precisione i rischi che ci vogliamo assumere quando decidiamo si giocare in borsa con le materie prime.

Negoziare nel mercato azionario ha molti profitti, ma è anche il meno garantito, perché si può perdere tutto il proprio capitale se non si sta attenti.

Per investire bisogna avere degli obiettivi precisi e una strategia di base. Vanno definiti i rischi bene i rischi in cui si potrebbe incorrere.

Investendo nel mercato azionario ci sono molti profitti ma anche ingenti perdite se non si è molto attenti.

Per non avere enormi perdite è meglio utilizzare l’ordine di stop loss. Tutti i broker fornisco ai propri clienti questa funzionalità e molte altre per affrontare il trading con stabilità.

Nonostante tutte le cautele che possiamo avere nella negoziazione, per negoziare nel mercato azionario bisogna essere informati sulle notizie in tempo reale dell’andamento economico.

Si devono sempre monitorare le posizioni aperte.

Giocare in borsa con il trading CFD delle materie prime è un’attività molto praticata dai trader.

Ora che sappiamo molto bene come negoziare in borsa le materie prime tramite i contratti per differenza CFD, vi illustriamo che ci sono due metodi per essere in grado di precorrere lo sviluppo dei prezzi delle materie prime:

  • Analisi Tecnica;
  • Analisi Fondamentale.

L’Analisi tecnica è un metodo basato su grafici ed indicatori grafici che danno modo di capire in maniera anticipata i vari tanti fattori come l’andamento del prezzo, segnali di vendita o di acquisto. Molti broker offrono ai suoi clienti questi strumenti in maniera totalmente gratuita, ma è bene comunque sapere quali sono le basi dell’analisi tecnica per sfruttare al meglio questo nuova metodologia.

L’Analisi fondamentale è un metodo basato su eventi esterni che modificano le quotazioni delle materie prime e degli altri asset in generale. Gli eventi possono essere influenzati da fattori esterni che possono essere di nature diffenti: climatici, economici, finanziari.
Qualsiasi fattore improvviso, come un nubifragio o un terremoto può incidere in maniera molto significata sulla vendita di un bene.

Gioca in borsa con le materie prime: Apri un Conto Demo Gratuito.