Giocare in borsa con i Titoli Azionari

Giocare in borsa con i Titoli Azionari

Per chi è nuovo nel mondo degli investimenti, il settore delle azioni o meglio, mercato azionario, può riscontrare alcune difficoltà iniziali nel capire che significa giocare in borsa con i titoli azionari.

Tuttavia il mercato azionario può offrire un profitto reale sull’investimento.

Per investire si deve avere una buona strategia e alcuni obiettivi prefissati. E’ molto importante definire i rischi che avete intenzione di assumervi. Perché vi ricordiamo che investire nel mercato azionario permette di avere dei profitti molto elevati, ma, d’altra parte, le perdite possono essere altrettanto elevate se non si fa abbastanza attenzione. E’ un mercato che non ha garanzie, per cui, pesare i rischi è davvero fondamentale.

Le azioni sono quote di proprietà di un’azienda o un’attività finanziaria che prevedono una distribuzione degli utili, se sono presenti, sotto forma di dividendi.

Come giocare in borsa con i Titoli azionari

E’ possibile capire facilmente come giocare in borsa con i Titoli azionari attraverso le piattaforme di trading.

Avrete l’opportunità di:

Come diventare azionista

Comprando azioni di un’azienda, si diventa azionista dell’azienda e si ha diritto ad una piccola parte di tutto ciò che l’azienda possiede e guadagna.

Praticamente quando si decide di investire in azioni, si compra una quota che rappresenta la proprietà parziale di una società.

Quando si ha una partecipazione in una società a responsabilità limitata (SRL), si ha una quota dell’attività.

Una quota è una porzione di una società che un investitore acquista. Le azioni hanno un valore monetario, ciò significa che si possono sia acquistare che vendere.

Quando si acquista una quota di una società, si diventa azionista.

Essere un azionista da diritto ad alcuni diritti e benefici, tra cui:

  • Il diritto di voto all’Assemblea generale annuale;
  • il probabile beneficio del pagamenti di dividendi.

Un dividendo è un pagamento da parte della società agli azionisti come profitto.

Acquistare le azioni online

Come si acquistano le azioni online? Per acquistare le azioni online si deve scegliere un broker o intermediario che ci mette a disposizione una piattaforma per vendere e acquistare le azioni.

Il broker o intermediario esegue in tempo reale l’invio al mercato azionario del nostro ordine. Dopo aver scelto l’intermediario con cui si vuole investire, si consiglia di utilizzare il conto demo con un deposito virtuale per esercitarsi nel trading prima di investire i propri soldi.

Avere dei profitti investendo nel mercato azionario è possibile, grazie alla prudenza e con una certa sicurezza acquisita con la continua pratica. Chi vuole benefici nel mercato azionario può imparare e avere grandi profitti.

Acquistare azioni online quindi, è estremamente semplice ed intuitivo. Con facilità e rapidità è possibile farlo.

Per acquistare le azioni bisogna scegliere un intermediario o broker che mette a disposizione una piattaforma per acquistare e vendere azioni. Il broker esegue in tempo reale l’invio al mercato azionario del l’ordine. Quindi, dopo aver scelto il broker, bisogna semplicemente iscriversi e prima di investire con soldi propri, il consiglio principale è esercitarsi attraverso un conto demo con un deposito di denaro virtuale.

In questo modo, avrete l’opportunità di fare pratica e specializzarvi. Dopo di ché, quando vi sentirete pronti, potete iniziare ad investire con il vostro denaro reale.

Come funziona il mercato azionario

Il mercato azionario è un mercato per la negoziazione di azioni.

Ci sono molti mercati azionari in tutto il mondo e la principale borsa italiana è proprio “Borsa Italiana” chiamata comunemente “Piazza Affari” con sede in Milano.

Nel 2007 la Borsa Italiana e la Borsa di Londra si sono fuse creando la London Stock Exchange Group, una holding che controlla il 100% di Borsa Italiana S.p.A. e il 100% del London Stock Exchange Plc.

Perché acquistare le azioni?

Perchè comprare azioni? Semplicemente per fare soldi.
Ci sono ben due modi che permettono di farlo:

  • Rivalutazione del valore delle azioni: se il valore delle quota aumenta, si possono vendere le azioni e avere un guadagno, altrimenti vi è la possibilità di tenere le azioni e aspettare che cresca il loro valore.
  • Dividendi: Se una società in possesso di quote paga i dividendi, si ricevono pagamenti dei dividendi.

Perché i prezzi delle azioni salgono o scendono?

Il prezzo delle azioni sono determinate dalla domanda e dall’offerta.

La domanda di una quota è il totale del numero di individui che vorrebbe comprare mentre l’offerta è il numero o quantitativo che si vuole vendere.

Tutto ciò dipende dal pensiero degli investitori sulle prospettive future.

Se si pensa che una società migliorerà, gli investitori vorranno acquistare le azioni e di conseguenza il prezzo delle azioni aumenterà.

Tuttavia se si pensa che l’azienda non ha buone prospettive gli investitori cercheranno di vendere le azioni, con il conseguente calo di prezzo delle azioni.

Come prevenire le perdite

Per non avere grandi perdite, molti professionisti consigliano di utilizzare lo strumento di ordine stop loss. Molte società di brokeraggio mettono a disposizione una vasta gamma di ordini avanti e condizionati, che garantiscono a chi negozia, stabilità. Una cosa importante è che l’investitore privato nel mercato azionario non è uguale a quello di un fondo, nel quale c’è un consulente che cerca di raggiungere per conto del cliente alti profitti.

Nonostante tutte le cautele che possiamo prendere, negoziare nel mercato valutario implica essere consapevoli dell’attuale andamento economico. E’ importante monitorare le proprie posizione. Soprattutto se abbiamo impostato un limite di perdita.

Gioca in borsa con i titoli azionari: Apri un Conto Demo Gratuito.